Il ruolo dello Psicologo

Osservare i comportamenti, i pensieri e le risposte emotive delle persone è un lavoro affascinante e profondamente stimolante. La voglia, il piacere, il desiderio di aiutare gli altri rende lo psicologo estremamente motivato nel suo lavoro e il rapporto fiduciario tra il cliente e lo psicologo è la base per il successo del trattamento. Lo psicologo individua i comportamenti e gli elementi descritti o manifestati dalla persona per decodificare la causa che lo fa soffrire. Pertanto cerca cause e non colpevoli. In questo stato di sofferenza psicologica i sintomi sono il campanello di allarme. In questo importante ruolo, lo psicologo si prefigge l’obiettivo di trasmettere al cliente la possibilità di potersi permettere di sperimentare nuove situazioni e modalità relazionali ed emotive maggiormente funzionali e adattive al contesto sociale, familiare e personale. E’ un processo educativo per far apprendere al cliente nuove abilità, per mezzo di un intervento psicoeducativo volto a promuovere il benessere della persona. La Terapia Cognitivo Comportamentale è un approccio teorico e metodologico multidisciplinare integrato che si avvale di riconoscimenti scientifici a livello internazionale rispetto alla sua efficacia e qualità terapeutica. Uno degli studi più rilevanti a livello internazionale svolto dal Department of Health and Human services degli USA ha creato un registro di terapie basate su prove documentate. La loro qualità è valutata grazie ad un punteggio che va da 0 a 4 in base alla qualità della ricerca che ne supporta la scientificità.
I punteggi più elevati hanno premiato la CBT (Terapia Cognitivo Comportamentale).
Questo orientamento terapeutico deriva da uno studio sperimentale destinato a dimostrare i fondamenti della teoria e le deduzioni da essa derivate. E’ di fondamentale importanza l’alleanza terapeutica tra cliente e psicologo in un rapporto di fiducia e autenticità reciproca, empatia e trasparenza. Il cliente ha un ruolo attivo durante la costruzione del percorso terapeutico. Il trattamento si fonda sull’osservazione e sull’analisi dell’interazione tra pensieri, emozioni e comportamenti del cliente con alla base una visione pragmatica del problema, individuando eventi, pensieri, emozioni e comportamenti sperimentati dall’individuo nel qui ed ora.


Designed & Developed by Digiting srls